sicurezza e discrezione al vostro servizio

investigazioni private

L'agenzia Fox Investigazioni, con sede in via Einaudi 108 a Civitanova Marche, è associata alla Federpol e il titolare, il direttore Augusto Alessandrini, è membro sia della I.C.A.A. (International Crime Analysis Association), sia dell'Associazione Europea Privacy. L'agenzia è specializzata in indagini all'estero, in particolare nei paesi dell'Est Europa quali Romania, Bulgaria, Ungheria, Russia, Ucraina, Polonia, Macedonia, Serbia-Montenegro, Albania, Croazia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Estonia, Lituania e Lettonia. Il direttore della Fox Investigazioni è autorizzato dalla Prefettura di Macerata con licenza prot. n° 7289/Sett.1/ 2000 del 14/11/2000, ex art. 134 del T.U.L.P.S., per effettuare sia indagini civili che penali, a norma degli articoli 38 e 222 del decreto legislativo 271/89 e seguente legge 397 del 7 dicembre 2000 e seguente licenza rilasciata dalla Prefettura di Macerata in merito al D.M. 30 giugno 2011 avente Prot. Uscita 27/11/2013 con n° 0015084.

 

Il direttore Augusto Alessandrini, titolare dell'agenzia, vanta un'esperienza ventennale nel settore delle investigazioni private, oltre ad aver operato presso l'Arma dei Carabinieri. Socio da oltre dieci anni della FEDERPOL, è al momento delegato provinciale della stessa FEDERPOL, nonché già dirigente regionale del Sindacato Nazionale degli Investigatori Privati (SANDIP); è inoltre inscritto all'associazione I.C.A.A. (International Crime Analysis Association) ed è membro dell'Associazione Privacy e del Laboratorio Sviluppo Privacy "La Svolta" del Garante della Provacy. Durante lo svolgimento della sua professione, il direttore Alessandrini si è inoltre occupato di numerosi casi penali di risonanza sia regionale che nazionale e ha effettuato molteplici indagini all'estero: la Fox Investigazioni è infatti specializzata in particolare in indagini internazionali, in special modo nei i paesi dell'Est europeo. Il motto perseguito dall'agenzia è: "Intelligenza, perseveranza, audacia".

Share by: